News

Luigi Dell'Olio - La Repubblica | 27 Novembre

S e denuncio un illecito perpetrato in ufficio al mio superiore, posso essere sicuro che l’anonimato venga tutelato? A quali rischi vado incontro? E se poi emergesse che la questione sollevata non aveva basi solide? Sono alcuni dei quesiti che tanti lavoratori si pongono questi giorni, dopo l’approvazione a me...

Matteo Prioschi - Il sole 24 ore | 17 Novembre

Sono stati dichiarati illegittimi 153 dei 1.666 licenziamenti effettuati da Almaviva contact a fine 2016 sulla sede di Roma. Con cinque ordinanze, Umberto Buonassisi, giudice della sezione lavoro del tribunale capitolino, ha annullato i provvedimenti e condannato la società a reintegrare i dipendenti. La decisione rientra nell’ampio contenzioso che si è creato tra lavo...

Serena Fantinelli e Uberto Percivalle - Il Sole 24 ore | 8 Novembre

Nei licenziamenti collettivi non esiste in capo al datore di lavoro alcun obbligo legale di repêchage, e l’eventuale impegno assunto dallo stesso in sede di accordo sindacale, volto a favorire la ricollocazione dei lavoratori coinvolti dalla procedura, ha «natura meramente contrattuale»: la sua eventuale violazione non costituirà quindi una vi...

Arturo Zampaglione -La Repubblica | 7 Novembre

NEW YORK. «You are fired!», Sei licenziata. Con la stessa frase che rese celebre Donald Trump nel reality show The Apprentice, Juli Briskman, la mamma cinquantenne che il mese scorso alzò il dito medio al passaggio del corteo presidenziale, ha appena ricevuto il benservito dalla Akima, la società della Virginia per ...

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Navigandolo accetti termini e condizioni della nostra Privacy policy.