News

Immagine per la news Contestazioni disciplinari: attenzione ai termini

4 Ottobre

Il caso trae origine dall’impugnazione del licenziamento per giusta causa irrogato dal datore di lavoro in ragione delle plurime assenze non giustificate del lavoratore. Nelle proprie difese il dipendente sosteneva che il licenziamento comunicato oltre il termine di 10 (dieci) giorni previsto dal ccnl per l’irrogazione della sanzione disciplinare, dove...

Immagine per la news La capotreno anti-rom non verrà licenziata

18 Settembre

Ricorderete senz’altro il caso della capotreno del Milano-Cremona-Mantova del 7 agosto scorso. Il messaggio diffuso dagli autoparlanti era questo: “I passeggeri sono pregati di non dare monete ai molestatori. E agli zingari: scendete alla prossima fermata perché avete rotto i c….”. L’episodio è stato denunciato e subito si è aperta un’indagine intern...

Immagine per la news Nella P.A. recesso immediato se si lede la fiducia

14 Settembre

Nel pubblico servizio le condotte extralavorative sono valutate più severamente rispetto a come potrebbe accadere in un’azienda privata. Le condotte illecite di un dipendente della Pubblica Amministrazione, anche quando riguardano fatti e azioni che riguardano un ambito diverso dall’ambiente lavorativo, possono portare ad un recesso immediato. Questo è quello che ha...

Immagine per la news Decreto Conte, semplificazione o selva normativa?

14 Settembre

Cosa succede con il decreto estivo del Governo Conte? Se si sperava in una semplificazione è il momento di ricredersi. Nel caso di licenziamenti individuali i regimi di tutela salgono a 13; si tratta di normative che non prendono in considerazione i licenziamenti collettivi né tanto meno quelli riguardanti i dipendenti pubblici, an...

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Navigandolo accetti termini e condizioni della nostra Privacy policy.